biologico è meglio

Contrariamente a quanto si possa pensare il miele  è un prodotto non del tutto scevro dalla presenza di sostanze chimiche di sintesi nocive alla salute umana. L’eventuale presenza di tali molecole potrebbe dipendere dall’area di raccolta del nettare e da ciò che l’apicoltore usa per la cura delle soverchianti malattie che affliggono tale utile insetto.

Qualora vi fossero dei residui, si troverebbero, in primis, sulle api, poi nel polline, nella propoli, nella cera ed infine, in quantità ridotta, nel miele. Il miele conterrà sempre pochi residui o per niente grazie all’ape che esercita un filtro rispetto a queste sostanze a scapito della propria salute (Liebefeld – Berna 2003). Condurre un apiario ispirandosi alle attuali norme sull’apicoltura biologica garantisce il consumatore contro la possibile presenza nel miele di tali residui.

 

Al fine di approfondire l'argomento si allega una sintesi delle relazioni tenutesi in occasione del I° convegno internazionale di apicoltura biologica (link).

 

Contatti

TERRE dei PICENI

Giancarlo Cimadamore

Contrada San Martino 12
63846 Monte Giberto (FM)

p.iva 01826640441

 

Telefono
0734-631850
335 8456901

info@terredeipiceni.it

Stampa Stampa | Mappa del sito
Giancarlo Cimadamore contrada San Martino 12 63846 Monte Giberto Partita IVA:01826640441 - cell 335-8456901